martedì 8 febbraio 2011

Tempo per me

Oggi ho preso un poco di tempo per me, con la scusa di dover andare presto a lavoro per controllare delle cose ne ho approfittato per andare in libreria a fare acquisti. Acquisti niente male perché ho preso un libro con mia madre con tutti i punti strani da fare con la lana, più ho riempito una tesserina che mi ha dato diritto ad un libro gratisse! L'unico acquisto poco riuscito è un giochino rompicapo, sembrava che ogni scatolina contenesse un gioco che poteva avere più funzioni, invece io ho trovato il gioco forse più brutto. Appena posso lo reciclo o lo regalo a qualcuno. Già che c'ero ne ho approfittato pure per andare a ricomprare la ricarica del cellulare e meno male che l'ho fatto perché avevo meno di dieci euro!!
Purtroppo per il cellulare in futuro spenderò un patrimonio, infatti con mia grande insoddisfazione ho notato che per usufruire dell'applicazione nativa del cellulare per spedire mail si deve per forza essere collegati tramite WEB e non va bene il WAP ... GGRRRR!!

Adesso sono in ufficio ad un orario per me strano, ci sono tutte quelle del call center che fanno discorsi assurdi, una dice che in armadio ha vestiti che forse ha usato una volta, una che parla del padre che le rempe i coglini perché ha la scarpiera che da di fuori, ... tutte che parlano di abiti e scarpe che si scordano di avere da quante ne hanno ... a ma una casa del genere non è mai successa, io so cosa ho nell'armadio e la sfrutto fino a che c'è da vergognarsi anche ad usarla per pulire i pavimenti ... alla gente gli puzza proprio i soldi ...

Per questa volta sostituisco il mio collega, ma non so se la prossima volta mi imbarco in una cosa del genere perché lui gestisce le cose in modo totalmente diverso da me.
Adesso devo mollare tutto.