mercoledì 23 novembre 2011

Un nuovo folle, sconvolgente amore

Ora capisco perché nella vita reale non riesco ad avere una  relazione interpersonale duratura: sono una persona sentimentalmente inconstante!

Se il mio amore per i personaggi televisivi è solo un indizio del mio comportamento nella vita reale allora sono fregata! Infatti mi hanno imprestato le prime tre stagioni della serie TV "Numb3rs", serie di cui mi sono innamorata alla prima puntata ... lo ammetto, con forse l'unica eccezione dei vari CSI adoro tutte le serie TV con una componente nerd ... L'amore per la serie non è niente paragonato alla cotta adolescenziale che mi sono presa per il personaggi di Don Eppes.
Devo ammettere che in genere adoro e mi innamoro facilmente dei personaggi come lui, anche se penso che non lo tollererei nella vita reale. Comunque adoro il suo comportamento ombroso, amo il suo patimento interno per cercare di bilanciare il suo senso del dovere e la sua voglia di vivere, riesco a capire il crescere con una fratello/sorella che ti ruba perennemente la scena, ... lo amo follemente!

Mi dispiace per Don Eppes, che menomale è solo un personaggio immaginario, perché so già per esperienza personale che i miei amori si consumano velocemente. Parto subito al massimo con quelle che si possono definire delle vere e proprie cotte da adolescente. Non lo faccio per rispetto alla mia età, ma vorrei tanto riempire fogli e quaderni di scrittine tipo "Cristina ama Don", "Don&Cristina 4ever", ... dove di volta in volta a Don si sostituisce il nome del momento. Poi succede qualcosa, arriva un'altra serie con un altro personaggio maschile interessante, la serie finisce o io devo smetterla si seguirla, ... o più semplicemente il mio amore si consuma totalmente e del grande sentimento non restano che tenue traccie, semplici ricordi che fanno sorridere al loro ricordo.

Se tutto questo accadesse solo con i personaggi televisivi non ci sarebbero problemi, il vero problema è che faccio la stessa identica cosa nella vita reale. Vedo un uomo, mi innamoro follemente di lui, perdo la testa, ... e quando lui inizia ad accorgersi di quella cretina che gli orbita attorno ... io sono già lontana alla ricerca di un nuovo folle amore.