domenica 6 gennaio 2013

Anno Nuovo ... Vita Vecchia

Un nuovo anno è arrivato. E' ancora bello impacchettato e nuovo di zecca, un anno di cui ancora stai leggendo il libretto delle istruzioni per cercare di capire come funzionerà
All'inizio siamo sempre emozionati, speranzosi che questo nuovo anno avrà delle novità rivoluzionarie, ma la delusione, almeno nel mio caso, è sempre dietro l'angolo perché dopo poco ti rendi conto che il nuovo anno è esattamente come il precedente e non di rado mi sono capitati modelli obsoleti!!
Tanto per non cambiare anche questo anno inizia con una valanga di buoni propositi che sono sostanzialmente gli stessi dell'anno precedente:
  • rimettermi in forma
  • trovare lavoro
  • iniziare a realizzare un paio di blog che mi frullano per la testa da non so quanto tempo
  • iniziare a scrivere il mio libro (che è un libro amatoriale, niente di serio!!)

Come sempre si parte pieni di energia ma poi ... Prima di tutto io ho bisogno di tempo e "solitudine" per organizzarmi il lavoro, avrei bisogno di un poco di tempo in cui il mio unico pensiero sono io ed i miei progetti. Invece in questo inizio anno la casa sarà affollata e questo vuole dire dover "addio" ai miei sogni, almeno per ora.
Infatti si potrebbe pensare che in una casa dove ci sono varie persone i vari compiti vengano suddivisi, invece so già che non funzionerà così. Infatti andrà a finire che qualcuno sgabellerà tutti i suoi impegni con una scusa o con l'altra ... e questo qualcuno è mia sorella, che con la scusa che "io studio!!" non fa mai niente in casa e le rare volte che lo fa "fa cascare il ponte vecchio".

Quando sono sola, poi, posso organizzarmi i miei orari, se voglio finire una cosa prima di mangiare lo faccio, se voglio prendermi cinque minuti di pausa lo posso fare senza dover rendere conto a nessuno. Quando ci sono altri invece si deve mangiare tutti assieme allo stesso orario, che tu abbia fame o meno, se vuoi fare pausa in un certo senso ti devi giustificare e se anche vuoi semplicemente vuoi fare zapping in TV ecco che ti si accoda il resto della banda, se anche non vuoi fare pausa ecco che vieni interrotto ....

Non mi si prospetta un bell'inizio anno. Spero che la mia sia una preoccupazine eccessiva.
Quello che posso dire ... spero di riuscire a tenere fede ai miei buoni propositi il più a lungo possibile.