martedì 14 agosto 2012

Addio vecchi ricordi

SouvenirsNon so come è la vostra famiglia, se è una di quelle che accumula tutto fino a che la casa non scoppia oppure fa subito una selezione di quello che può restare e quello che si può gettare.
La mia famiglia è una accumulatricice, si mette via tutto, "non si può mai sapere". Naturalmente abbiamo una casa non dico grande, ma strutturata in modo tale da avere dei piccoli angolini in cui riporre le case non utilizzate. Il problema è che poi di tutte queste cose uno se ne scorda e poi accumula accumula arrivi ad un certo punto un cui esaurisci lo spazio vitale, quindi sei costretto a buttare via qualcosa.

Questo è quello che è successo in questi giorni in casa mia, sono stati aperti armadi e cassettoni ed è stata fatta una spietata selezione: "tu sì, tu no ... tu adesso ci penso ancora un poco"
In queste occasioni riscopri cose di cui ti eri scordato e con esse possono riaffiorare mille ricordi, ma la cosa che non smette mai di darmi fastidio è come ognuno di noi dia un peso diverso a questi ricordi. Ci sono oggetti che io vorrei tenere ancora un poco mentre mia sorella e mia madre lo gettano nel saccone della spazzatura senza rimorsi. In queste occasioni io cerco di salvare alcune piccole cose: un nastrino colorato di una bomboniera, un oggettino comprato non ricordo più dove, ... mentre getto il passato cerco di fare il possibile per recuperare qualcosa infilandomi di nascosto in tasca piccoli ninnoli e piangendo dentro di me per quelli che non posso salvare.
Forse è per questo che da molti anni ho smesso di comprare souvenir a meno che non siano penne, borsette per la spesa o qualsiasi altra cosa da utilizzare nel quotidiano, ho smesso per non dover piangere quando arriverà il momento di gettarli senza che abbiano mai avuto un vero scopo nella vita. Sul frigorifero c'è un a pribottiglie preso in occasione di una gita, quando arriverà il suo turno per essere cestinato forse piangerò meno perché in tutti questi anni è sempre stato lì, ben visibile attaccato al frigorifero ed ha reso un ottimo servizio. 
Naturalmente ci sono cose che getto senza rimpianti, anzi mi stupisco che qualcuno le abbia volute conservare, e ci sono cose che mia mia madre conserva ancora con mia grande stupore.