lunedì 6 dicembre 2010

aria pesante

In questi che dovrebbero essere momenti di festa in casa mia si
respira un'aria veramente pesa.
Mio fratello sta per tentare la fortuna oltre confine, lodevole, se
non fosse che qui ci lascia un poco di merda da gestire a suo nome e
che non ha proprio intenzione di dirci la data di partenza.
Io mi lascio scivolare tutto addosso, cerco di essere impermeabile
alle emozioni che girano adesso in casa, mia madre invece è quella che
la sta prendendo peggio, come se fosse un tradimento alla sua persona.
Per tutte le madri non è facile vedere un figlio partire senza sapere
quando o rivedrai, ma a peggiorare la situazione c'è il fatto che mia
madre odia letteralmente l'attuale compagna di mio fratello. E' vero
che sta avendo dei comportamenti poco educati nei nostri confronti, ma
lei esagera, ha messo il paraocchi e on c'è verso di farla ragionare.
Quello che mi preoccupata è che in futuro dovrò avere un rapporto
molto stretto con i miei, praticamente quotidiano 24h su 24 ed io ho
bisogno di lunghi periodi di solitudine. Spero che si dia una calmata
alla svelta perché inizio giá a non sopportarla.

--
Inviato dal mio dispositivo mobile