mercoledì 2 giugno 2010

EuroClub

Non so come definire questa catena, se una truffa o un grande affare. Immagino che tutto dipenda da cosa leggete. Il sistema funziona così: loro ti inviano un catalogo con dei libri scontati e tu sei obbligato a fare un acquisto ogni 3 mesi circa, più uno per le festività, per un totale di 5 acquisti l'anno. In teria non sono poi molti, è una cosa gestibilissima.
Io ho fatto la tessera perchè mi avevano detto che in realtà la Euroclub è della Mondadori e sembrava che io potessi scegliere un libro qualsiasi dalla grande libreria Mondandori, anche fuori catalogo dove però non evrei potuto usufruire degli sconti vantaggiosi. Invece no, sei obbligato a comprare solo un determinato gruppo di libri. Per chi legge di tutto va bene, ma a me restano veramente pochi titoli da scegliere perchè elimino subito i romanzi d'amore, tutta la manualistica, anche i saggi e simili vengono esclusi dal mio carrello, ... cosa mi rimane? Poco o niente. Inoltre sono una persona che va in libreria, fa scorta di volumi, crea una bella pila, e poi in base all'umore inizia leggere.


Ho appena fatto la tessera e già ho preso informazioni su come disattivarla, solo che qui mi giungono notizie discordanti, da un parte mi dicono che devo fare almeno 10 acquisti, in pratica 10 scontrini, altri dicono che invece non si può disattivare la tessera per almeno due anni ... probabilmente la secondo ipotesi nasce dal fatto che le persone mediamente fanno un acquisto, uno scontrino, per ogni trimestre, quindi in pratica ci vogliono due anni per raggiungere i 10 scontrini.

A dire il vero non è un impegno proibitivo, e leggere ogni tanto qualche "libro a caso" è pure piacevole, ma in questo periodo non posso gestire del mio tempo come voglio, trovare mezza mattina per andre in libreria a comprare un libro senza dover dare spiegazioni a nessuno sembra impossibile.
Ieri ho trovato giusto giusto quelle due ore di libero che mi hanno permesso di effettuare il mio acquisto, quindi posso dormire sonni tranquilli fino al 10 di luglio circa, dopo di che scatta il nuovo catalgo e devo fare il mio acquisto entro e non oltre il 28 di settembre circa. Peccato che poi debba anche gestire le due settimane che loro si prendono di ferie. Comunque immagino entrerò in preallarme libro dalla metà di luglio e poi nuovamente a settembre se prima non ho fatto spese, non credo che in Agosto riuscirò ad andare a comprare il libro.